mercoledì 9 gennaio 2013



@“comprar casa….con l’essere venduti….”
Popolo della terra…essere..dormiente..con sogni evanescenti…senza mai svegliare….
per avviarsi a vivere…
Mentre mi illudevo di essere viva….mi venne in mente.. all’improvviso … la mia vera natura …..
fatta..di pianta…
erba…profumo fuso del..mattino alla sera… sono cronasta ..senza i miei ricordi….
Sono vino…del pensiero..una rosa nella sua boccia…petali  sparsi…
Che guardano…intorno increduli…..@ alma



1 commento:

  1. sei un vento leggero che accarezza la schiena. Dolce notte
    Agart

    RispondiElimina