martedì 9 dicembre 2008













Oggi, per la prima volta in vita mia... ho preparato dei dolcetti


squisiti e improvvisamente ho capito: - ho sbagliato tutto!!


IO DOVEVO FARE LA PASTICCERA....... NON LA PASTICCIONA!


                                                                             con sorriso, emer


                                                                                       

11 commenti:

  1. Ahahahah... che bella battuta.
    :D
    L'aspetto dei dolcetti, se è come questo, è davvero invitante e gradevole!
    Un sorriso.
    ^_____^

    RispondiElimina


  2. Olav H. Hauge

    Non navighiamo sullo stesso mare

    Non navighiamo sullo stesso mare,
    eppure così sembra.
    Grossi tronchi e ferro in coperta,
    sabbia e cemento nella stiva,
    io resto nel profondo, io avanzo con lentezza,
    a fatica nella tempesta,
    urlo nella nebbia.
    Tu veleggi in una barca di carta,
    e il sogno sospinge l’azzurra vela,
    così dolce è il vento, così delicata l’onda.

    RispondiElimina
  3. BRrrrrrrrrrrrrrrrrrava!!! cm staiii?
    io allora aspetto la ricetta dei tuoi dolcetti! un grandegrandegrandeBACIO
    giulia

    RispondiElimina
  4. accidenti vuoi farmi venire l'acquolina in bocca!!!! che belli che sono e se sono buoni come sono belli....
    ciao "pasticciona" un bacione. Najim

    RispondiElimina
  5. Υποδοχή, ακόμα κι αν είναι μια ημέρα που ξεχνά

    Είναι επικεφαλής μάγειρας, το κατάστημα ζύμης και το Ι που είμαστε δύο απόμακρα πράγματα

    RispondiElimina
  6. Tiramisù ai petali di rose

    Kasher

    Ingredienti :
    500 gr. di Mascarpone
    5-7 uova (secondo calibro)
    20-30 gr. di zucchero velo
    200 gr. di petali di rose

    Preparazione :
    Consiglio di utilizzare lo zucchero velo,esso contiene una
    percentuale di amido che permette di legare.
    Cuocere i petali di rose in 1-2 dl. di acqua zuccherata per
    10 Mn. a fuoco vivo,sgocciolare i petali e tritarli,lasciarli
    raffreddare.
    Separare i bianchi dai rossi d'uovo e montare a neve i rossi col
    Mascarpone,lo zucchero velo.
    Montare i bianchi a neve e mescolare i rossi nei bianchi,utilizzare
    una spatola per mescolare,la frusta romperebbe le bollicine d'aria.
    Alternare gli strati fra il tiramisù e i petali di rose bagnati
    con un liquore.

    RispondiElimina
  7. Secondo me ti riescono bene entrambe: Sia la pasticciera che la pasticciona! :):):):):):)

    RispondiElimina
  8. ah beh se è così mandami qualche ottima ricetta...adoro le torte ahahahahahahahahahahahahahahah buona giornata

    RispondiElimina
  9. ed erano anche belli come quelli della foto? belli come te? da tanto nn ti leggo mi è venuta voglia di un pò di calore ed eccomi a casa tua :) un bacio affettuoso

    RispondiElimina