venerdì 30 maggio 2008

Il post, che vi propongo in questi giorni e del blog Gulia11.splinder.com


Un blog dal disegno minimalista con ampi spazi per l'attualità, quanto


agli affetti.La padrona di casa una donna di forte personalità e


dolcezza a contempo. L'atmosfera che vi accoglierà visitandolo il


suo blog, sarà cordiale con toni e colori tenui con freschi aromi


agrumati. Segno inequivocabile: concretezza.


Il suo motto: Quello che poi fare oggi per il tuo prossimo


                fallo subito.


Ci tengo a precisare, che il seguente post la sottoscrivo per


filo per segno e per amore della verità.emer


 


                     NostraInformazioneLibera



Ogni tanto dimentico..ma siamo ancora in democrazia?? Si puo esprimere liberamente una opinione tutelando la verità della notizia?? Tra i sentori di una informazione che è sempre più vincolata dai dettami politici, pubblico un articolo apparso qualche giorno fa sul blog di Di Pietro. santoro_travaglio


Ancora non è chiaro quali sarebbero i capi d’imputazione per Travaglio visto che ha solo raccontato fatti già noti e per i quali non si era levata alcuna indignazione. Episodi su cui molti cittadini, grazie all’informazione che hanno ricevuto, possono ora farsi un’opinione e giudicare liberamente.


Gli attacchi che sta subendo il giornalista Marco Travaglio solo per aver raccontato la cronaca di fatti veri ed accaduti e che riguardano nientemeno la seconda carica dello Stato, il Presidente del Senato Schifani, dimostrano che, come al solito, quando si tratta di difendere la Casta, i vari esponenti di partito di destra e di sinistra fanno quadrato e diventano un tutt’uno (come accadde ai tempi dell’indulto).


Allora mi domando e domando: ma un giornalista che rivela circostanze sconosciute alla maggioranza dei cittadini adempie al proprio dovere di cronaca e di critica o no? Se Schifani risulta essere stato socio di persone di malaffare, allora il presidente del Senato, proprio per l'alta carica che ricopre ne spieghi le ragioni o contesti i fatti. E' un suo dovere morale.


Ed ancora mi domando e domando, questa volta ai tanti benpensanti del Partito Democratico: ma sapete chi sono i condannati per mafia Nino Mandalà e Benny D’Agostino? E sapete cosa vuol dire essere stati soci con costoro ai tempi d’oro della mafia, come lo fu Schifani? Ed allora, che male c’e’ se un giornalista indipendente pone delle domande trasparenti ed altrettanto trasparentemente informa l’opinione pubblica? on.Di Pietro


Che senso ha attaccare Travaglio per aver solo detto ciò che è vero? Invece di prendersela con lui non sarebbe meglio prendere spunto da questo fatto per impostare una campagna di informazione capillare e veritiera su chi sta al Parlamento, al Governo o nelle altra istituzioni controllate dalla politica? Oppure il silenzio è dovuto al fatto che anche tra le file del centrosinistra ci sono alcune posizioni imbarazzanti per cui è meglio far finta di niente e schierarsi con l’avversario nella speranza che un giorno il favore possa tornare?


www.antoniodipietro.it


giulia per l'informazione libera....


22 commenti:

  1. Salve Alma o mi sbaglio? Ti volevo ringraziare per il commenti che hai lasciato nel mio blog. Grazieper la tua dolcezza. Un abbraccio, Davide

    RispondiElimina
  2. Bacini tesorina buona domenica ^^

    RispondiElimina
  3. Oggi dire la verità non è più di moda e chi, a dispetto di tutto e di tutti, si ostina a credere che sia un valore fondamentale purtroppo ne paga le conseguenze.
    Un saluto.
    Giò

    RispondiElimina
  4. ciao fatina....niente sole...se n'è già andato.....e speiamo che per il resto dell'estate stiano sbagliando le previsioni!!!! un bacione...

    RispondiElimina
  5. Art. 21 della Costituzione italiana.

    Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

    La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

    Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.

    In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo di ogni effetto.

    La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.

    Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni.
    -----------------------------------


    da giurista non potevo non citare la norma fondante dell'ordinamento italiano, che qui, in questo specifico caso, viene puntualmente e ripetutamente violentata.
    E' una vergogna....baci baci e scusa lo sfogo Bucephalos

    RispondiElimina
  6. be non c'è nulla da dire, che ha ragione travaglio, che ha ragione di pietro.

    Ma siamo in Italia non scordarlo mai.

    :)

    RispondiElimina
  7. Conosco il blog e lo visito da tempo..
    ;)
    ti lascio un sorriso e l'augurio per un sereno inizio di settimana!
    ^____^

    RispondiElimina
  8. Eccomi di ritorno dopo una piccola pausa di riflessione! mi sono messo davanti allo specchio! :):):):):):)

    Buona settimana!

    RispondiElimina
  9. é una bella iniziativa la tua! Deve essere davvero interessante questo blog....

    RispondiElimina
  10. Blog molto interessante questo di Giulia ..mi piace
    Grazie per avermelo fatto presente cara emerenz
    Un caro saluto

    Giada

    RispondiElimina
  11. Travaglio è personalità forte e decisa...oltrechè sincera...ma dice sempre una sola verità alla volta..nella passata legislatura si è molto impegnato nel mettere in difficoltà prodi e il suo governo, senza mai una volta riconoscere dei meriti che invece ci sono stati, ha contribuito a far si che personalità del calibro di schifani, calderoli, la russa etc tornassero a governare i nostri destini...sinceramente mi stupisco che si stupisca.Ognuno inciampa sul suo destino, ciao dolcissima emerenz.;-)

    RispondiElimina
  12. Il segreto che permette all'uomo di non invecchiare è quello di rimanere semplice
    e avere la capacità di scoprire un mondo anche in un granello di sabbia.
    ~ Romano Battaglia da Sulla riva dei nostri pensieri ~

    RispondiElimina
  13. ciao emer, ho già letto questo post da giulia11...sono solidale con Travaglio ed ha fatto bene a raccontare ciò che è un dovere di giornalista: raccontare la verità.
    ciao, un bacione ed una carezza

    RispondiElimina
  14. Ti mando un salutone con il mio nuovo avatar!

    RispondiElimina
  15. Un sorriso per il tuo sereno fine settimana. Qui da me, per ora, acqua in abbondanza..
    :)

    RispondiElimina
  16. buon fine settimana a tutti.
    grazie emer per la tua iniziativa
    baci
    giulia ;)

    RispondiElimina
  17. La felicità, come la purezza interiore,
    non ha prezzo, ma una sola casa:
    il tuo cuore.

    Sergio Bambarén

    RispondiElimina
  18. Buon fine settimana e un abbraccio a te amica mia
    Giada

    RispondiElimina